Mi permetto di scrivere qualche riga per illustrare la mia produzione,cercando di spiegare senza presunzione la particolaritÓ della lavorazione del vetro sia a soffio che a bacchetta.

 

La differenza della lavorazione del vetro rispetto ad altri materiali (legno,ceramica, metallo, marmo ecc.) consiste nel fatto che deve essere lavorato ad altissime temperature, quindi la mano di chi esegue l'oggetto deve essere veloce e precisa senza tuttavia perdere la delicatezza e l'armonia che l'esperienza degli artigiani vetrai muranesi insegna.

 

La maggior parte degli oggetti raffigurati in questa collezione ripropone forme e colori in perfetta armonia, complementando il vetro con un nobile metallo che Ŕ l'argento, anch'esso finemente lavorato con il titolo di 800/░░░.

 

La mia collezione si estende anche in altri soggetti mantenendo la lavorazione del vetro a bacchetta quale principale fonte di produzione.

 

La tradizione della lavorazione del vetro Ŕ la piu alta espressione dell'artigianato veneziano nel mondo.

 

Giampaolo Sardi